Ugelli


​​Ecco una breve distinzione dei tipi più comuni e dei relativi usi


1. Spiral (a spirale)

​​

​Principali caratteristiche distintive:

L’atomizzazione è raggiunta attraverso il taglio dell’acqua lungo le curve della spirale;



  • Permettono di ottenere gocce di misura infinitamente inferiore rispetto ad ogni altro ugello a pressione diretta;

  • Disegnati in base alla misura della goccia;

  • Non presentano parti/componenti interne;

  • Cono pieno, o cono vuoto, angolo di spray da 50° a 180°.

Principali applicazioni degli ugelli a spirale:

• Soppressione delle polveri – in impianti di aggregazione; centrali di energia a carbone; industria del legname.

Goccioline vaporizzate di dimensioni intermedie, né troppo piccole, né troppo grandi.

• Anti-incendio

​​2. Whirl (a “turbina”)



Questo tipo di ugello è tra i maggiormente diffusi. Si presenta tipicamente a cono pieno ed ha le seguenti caratteristiche:
 

  • L’atomizzazione è ottenuta attraverso l’ingresso rotatorio dell’acqua all’interno dell’ugello e la fuoriuscita della stessa da un orefizio finale;

  • La dimensione della goccia che si ottiene è medio/grande;

  • Le gittata (spray pattern) che si ottiene è più uniforme che per gli ugelli a spirale;

Ve ne sono di 2 tipi:
- Assiali: usano palette interne, o dischetti per raggiungere il vortice; geometria della linea retta
- Tangenziali: usano un ingresso che è perpendicolare al foro per ottenere il vortice; geometria ad angolo retto;

Cono pieno (ma anche cono vuoto), angolo di spray da 15° a 120°, dipende dalla velocità.

Cono pieno (ma anche cono vuoto), angolo di spray da 15° a 120°, dipende dalla velocità.



Principali applicazioni:

• Essiccazione/asciugatura a spray

• Desolforizzazione dei fumi di scarico

• Lavaggio serbatoi

• Distribuzione su nastro

Alcuni scrubber hanno un design a torre impacchettata opposto alla torre da aprire.
Qui la dimensione della goccia è meno importante dato che l'impacchettamento crea l'area di superficie.

• Depurazione / Denebulizzazione

Ugelli whirl a cono pieno, in polipropilene o poliuretano, con un tipico angolo di 90° per un impatto migliore. Di solito NPT maschio filettato.



​3. Fan (a “ventaglio”)

Tipico dei LAVAGGI AUTO – TUTTI USANO TALI UGELLI. Principali caratteristiche:



  • Atomizzazione è ottenuta o forzando il passaggio dell’acqua attraverso un orifizio ellittico, o attraverso un deflettore;

  • La dimensione della goccia che si ottiene è grossolana (grande);

  • Gittata altamente impattante rispetto agli altri tipi di ugelli;

  • Angolo di spray da 0 a 145°.

Principali applicazioni:

• Lavaggio di oggetti in movimento posizionati su trasporatore

Articoli che hanno bisogno di essere lavati su un nastro trasporatore possono includere circuiti stampati, parti fabbricate, articoli alimentari macchine fabbricazione carta.

• Rivestire materiali in un dato processo così come la produzione di carta. Il principio di funzionamento è essenzialmente quello del lavaggio ad eccezione del fatto che i flussi sono molto più bassi. La filtrazione può essere il fattore chiave per massimizzare la prestazione dell'ugello con ugelli piccoli.

• Soffiaggio aria

Il principio di base è quello di usare l'aria per rimuovere qualcosa da un oggetto o da una superficie.


4. Impingment (ad “interferenza”/”urto”) nebulizzatori (Mist)

  • L’atomizzazione è ottenuta mediante l’urto dell’acqua contro uno perno/spillo di interferenza;

  • La dimensione della goccia ottenuta è fine e precisa;

  • La gittata è più una nebbia omogenea che una gittata ben definita;

  • Angolo di spray: 90°. Su richiesta, ma molto particolare: 120°.

Principali applicazioni degli ugelli impingement:

• Nebulizzazione

Nebulizzare un area per abbassare la temperatura dell'aria (raffreddamento).
Funziona egregiamente in ambienti molto secchi e le pressioni di utilizzo variano da 40 a 100 PSI.

• Raffreddamento per evaporazione


5. Air Atomizing ( Atomizzazione dell’aria - ad aria compressa)



Tipici delle industrie alimentari e di servizi afferenti alle stesse Molto usati, in generale, per spruzzare l’olio; nei panifici; per il controllo dell’umidità nei vari processi di produzione.


Principali caratteristiche:

  • L’atomizzazione è ottenuta dal mixaggio di aria compressa ed acqua. Virtualmente possono in realtà essere mixati qualunque tipo di gas e qualunque tipo di liquido;

  • La dimensione di goccia è tra le più piccole e fini ottenibili tra gli ugelli;

  • La maggior parte dei modelli di ugelli disponibili a pressione diretta sono disponibili anche come ugelli ad aria compressa;

  • Angolo di spray: da 20° a 180°.

Applicazioni degli ugelli per l'atomizzazione dell'aria:

• Raffreddamento dei gas

E' questa l'applicazione più comune per il tipo di ugelli in oggetto. Il worksheet del raffreddamento del gas è molto importante e la scelta migliore è quella di un ugello bifluido, tipicamente in abbinamento ad una lancia.

• Umidificazione

Con l'aggiunta di un piccolo quantitativo di acqua finemente atomizzata all'aria si aumenta il livello di umidità.
Il quantitativo di acqua che deve essere aggiunto dipende dal livello di umidità iniziale e dalla temperatura, così come il niumero di cambi daria/ora nel volume dello spazio da umidificare.

• Alta viscosità


6. Ugelli per usi speciali - CONTATTACI!

FLUEight S.r.l.

Sede Operativa / Operational Headquarters: Via C. Goldoni, 19 - 20090 Trezzano s/N (MI) – Italy Ph. +39 02 48403081 - 48401393 | Fx. +39 02 48403091 

Sede Legale / Registered Head Office: Via Sesalli, 18 - 28100 Novara (NO) – Italy Uff. Operativo & Amm.vo / Operative & Adm. Office: Via Monteverdi, 12 - 28100 Novara (NO) – Italy  

C.F. e P. IVA / VAT No.: 02217630033 | REA: NO – 222658 |MI-1923653

© 2013-2020 by Flueight Srl. - Tutti i diritti riservati